Skip navigation

Monthly Archives: novembre 2015

DOMENICA 13 DICEMBRE ore 16.30 presso il CENTRALE PRENESTE TEATRO, via Alberto da Giussano 58 (Pigneto) Roma torna in scena CIRCUS ART MUSEUM. 
CIRCUS ART MUSEUM - sito

Scritto da Massimo Cusato

Diretto e Interpretato da Monica Crotti e Massimo Cusato

Scenografia di Fiammetta Mandich

Costumi di Monica Crotti

Produzione Teatro dei Dis-occupati 2015

 Sinossi:

CIRCUS ART MUSEUM è uno Spettacolo senza età. Una cornice di un quadro sulla scena. Dentro la cornice una donna ed un uomo vestiti in modo stravagante. L’uomo è stanco di stare zitto e fermo e così comincia a parlare muovendosi nonostante la donna cerchi di impedirglielo. Ma nel virtuale Museo dove si trova il loro quadro è mezzanotte. A mezzanotte i personaggi si muovono e parlano, a volte escono dalle cornici. L’uomo convincerà la donna ad oltrepassare la tela del quadro che li rappresenta per andare a scoprire altre figure simili a loro in altri quadri. Così i due incontreranno cinque opere e racconteranno le storie che i personaggi raffigurati, i colori e le situazioni suggeriranno loro. Picasso, Manet, Botero, Lautrec e Chagalle. Cinque quadri, cinque storie. Uno Spettacolo onirico dove si mescolano linguaggi diversi: teatro, pittura, circo,  musica e danza.

Età consigliata: per bambini dai 5 anni e famiglie

Biglietto: posto unico 5 euro (prenotazione consigliata)

Prenotazioni: 06 27801063 – 06 25393527

(lun./ven. ore 10:00/17:00 o info@ruotaliberateatro.191.it)

info:www.teatrodeidisoccupati.wordpress.com

Annunci

SABATO 21 NOVEMBRE ore 17:00 presso il TEATRO STUDIO UNO, via Carlo della Rocca 6 (Torpignattara)

CIRCUS ART MUSEUM

CIRCUS ART MUSEUM

Scritto da Massimo Cusato

Diretto e interpretato da Monica Crotti e Massimo Cusato

Scenografia di Fiammetta Mandich

Costumi di Monica Crotti

Produzione Teatro dei Dis-occupati 2015

Sinossi:

CIRCUS ART MUSEUM è uno spettacolo senza età. Una cornice di un quadro sulla scena. Dentro la cornice una donna ed un uomo vestiti in modo stravagante. L’uomo è stanco di stare zitto e fermo e così comincia a parlare muovendosi nonostante la donna cerchi di impedirglielo. Ma nel virtuale Museo dove si trova il loro quadro è mezzanotte. A mezzanotte i personaggi dei quadri si muovono e parlano, a volte escono dalle cornici. L’uomo convincerà la donna ad oltrepassare la tela del quadro che li rappresenta per andare a scoprire altre figure simili a loro in altri quadri. Così i due incontreranno cinque opere e racconteranno le storie che i personaggi raffigurati, i colori e le situazioni suggeriranno loro. Picasso, Manet, Botero, Lautrec e Chagalle. Cinque quadri, cinque storie. Uno spettacolo onirico dove si mescolano linguaggi diversi: il teatro, la pittura, il circo, la musica e la danza.

Ingresso: 5 euro (tessera associativa gratuita)

Per bambini dai 5 anni

Info e prenotazioni: 349 4356219 – 329 8027943 // info.teatrostudiouno@gmail.com